giovedì 25 dicembre 2014

Natale Indefinito

Finalmente tutti i parenti sono usciti da casa nostra, non mi sembra vero.

Volendo mi piace anche stare in compagnia ma tutto il giorno insieme è davvero stressante!
Inutile dire che non ho digiunato, ha assaggiato tutto... ora iniziano i sensi di colpa... inutili perchè dovevo farmeli venire prima: prima della vigilia, prima del pranzo di natale, prima dei dolci, prima dei prosecchi con gli amici.....

Le ho detto che ovviamente stasera non avrei mangiato, mi sento scoppiare....e Lei.... "Beh dovevi pensarci prima di mangiare a pranzo!"

Odio quando ha ragione....

Vorrei svegliarmi domani mattina ed essere normale, lo vorrei tanto davvero!
Per una volta nella vita non vorrei faticare per ottenere quello che per gli altri è normale, per una volta nella vita vorrei che qualcosa per me fosse facile.

Sono seduta a scrivere questo post e vedo la mia pancia che forma dei rotoli orrendi, sono gonfia e goffa.

Voglio staccare i pezzi di grasso dal mio corpo ed essere finalmente leggera. Adesso. Voglio sentirmi leggera.


PS: spero che almeno per voi sia stato un bel natale!

giovedì 18 dicembre 2014

Cose belle

I primi giorni di questa settimana sono stati intensi e bellissimi.

Martedì in particolar modo è stato un giorno molto importante, ho raggiunto un traguardo importante di cui, senza modestia, sono molto orgogliosa... ho faticato e sacrificato molto in questo anno ma ce l'ho fatta.

Il lavoro procede molto bene (forse mi rinnovano il contratto ma non diciamolo troppo forte altrimenti lo sentono) e i colleghi sono molto carini, addirittura credo di essere molto simpatica al mega direttore galattico... oh una volta tanto nella vita qualcosa mi vorrà andare bene?!

Sul fronte cibo alti e bassi come al solito, almeno non sto ingrassando in questo periodo anche se aspetto con terrore i cenoni e i pranzi delle feste natalizie... ovviamente sono indietro con i regali, che è un modo carino per dire che ancora non ne ho fatto neanche uno... magari il fine settimana mi ispira!

Per il momento è tutto, torno al mio lavoro e ...see you soon!!! <3

mercoledì 10 dicembre 2014

L'altro giorno.....

L'altro giorno ho avuto una crisi bruttissima! Il cuore pulsava, voleva andarsene via dal mio corpo forse, le tempie lo accompagnavano.
Avevo tanta voglia di piangere, di correre, di urlare, ma non potevo farlo allora ho cercato di calmarmi... mi sono bagnata il viso con un Po di acqua fresca, le tempie e la fronte... ho fatto uscire un Po di lacrime davanti lo specchio del bagno quando ho visto la mia immagine riflessa... ho chiuso gli occhi, volevo scappare... scappare da me stessa!

lunedì 1 dicembre 2014

Sogni interrotti!

Oggi è una giornata no!

L'ho capito appena mi sono svegliata dalle due ore di sonno che sono riuscita a mettere insieme....
Mi scoppia la testa e la schiena, odio tutti e cosa più importante odio me!!

Sapevo che sarebbe tornato il cattivo umore, non credevo così velocemente!

Mi sento sola oggi, non è successo nulla di diverso rispetto l'ultima volta eppure è così che mi sento, sola e senza forze.... mentre scrivo gli occhi vogliono chiudersi!
Ho fatto tanti incubi stanotte e qnd finalmente dormivo tranquilla mi svegliato il temporale e non sono più riuscita a riposare.

Oggi mi odio... e si vede!!

Sto compensando nel cibo il mio stato d'animo... ero riuscita a fermarmi, a modificare atteggiamento e invece oggi ci sono ricascata come una stupida!

Vorrei piangere e dormire ma non posso fare nessuna delle due cose al momento.... sono così stanca di tutto!

giovedì 27 novembre 2014

Cinque minuti per me

Mi prendo cinque minuti per scrivere.

Il lavoro diventa ogni giorno più intenso e mi piace, mi piace un sacco... l'unica nota negativa è che faccio tre ore di viaggio tra andare e tornare e questo mi stanca molto!

Con i passare dei giorni mi lascio più andare e prendo confidenza con chi mi sta intorno, io impiego molto a fidarmi e aprirmi con le persone, ma i colleghi sono davvero carini!!

Mi mancano un po i miei amici che non riesco più a vedere così spesso come prima, almeno alcuni di loro, spero di recuperare il prima possibile!

Insomma tutto procede abbastanza bene! Rileggendo i vecchi post mi rendo conto che questo blog è un concentrato di negatività, ma io non sono solo questo, sono anche allegra e divertente, simpatica ed estroversa... sono tante cose diverse che descriverle tutte è difficile, di sicuro sono complicata e forse un po pazza, ma forse lo siamo davvero tutti su questa terra!

I giorni passati dall'ultimo post sono stati sereni, felici forse è una parola ancora troppo grande per me, ma sereni sì! Allora volevo condividerlo con voi, per ricordare anche a me stessa che sono tante cose diverse e alcune di queste cose mi piacciono tanto!


PS: il d.a. come vedete li sto aggiornando quasi mai - Avevi ragione Wannabe!! :) - spero di avere un pò più di tempo per farlo, il rapporto con il cibo è sempre più complicato, lo odio e lo amo... non riesco a trovare una via di mezzo che non mi faccia impazzire!

DA di oggi 27 Novembre:
Colazione: The con 5 - 6 biscotti ai cereali + caffè arrivata in ufficio
Pranzo: petto di pollo alla piastra con insalata pane 70 80 gr circa + caffè
Merenda: un pezzo di torta di mele (era un quadrato preso al bar sotto l'ufficio non ho idea di quanto potesse pesare sinceramente)
Cena: uovo in padella con patate al forno (200 gr forse) + 70 gr di pane (non mi dite niente ho fatto schifo)

Dopo cena: (non paga dello schifo che avevo mangiato) un bicchiere di cereali tipo ciambelline con il miele 

mercoledì 19 novembre 2014

Raccolgo prove contro di me

Sono usciti tutti, sono sola in ufficio...
è strano... mi sento come una bimba abbandonata!

Un'appuntamento importante.... "Tu resta qui noi torniamo tra un po'!"

E io che mi sento perennemente sotto giudizio, inizio ad esaminarmi per capire dove sto sbagliando:
  • troppo stupida
  • poco sveglia
  • forse lenta
  • devo essere più determinata
  • devo mostrare più carattere
  • Sono un mostro... di sicuro non ho la bella presenza che si richiede! (certo che ti lasciano qui stupida cretina)
Ogni cosa viene archiviata da me come prova della mia incapacità, della mia incompiutezza... raccolgo prove che testimoniano quanto sia sbagliata... le catalogo nella mia mente e lì restano per sempre.

Non importa quanti sforzi faccia, io non cambierò mai idea su me stessa: tutte le mie energie sono focalizzate a questo scopo...autodistruggermi! fisicamente e psicologicamente e credetemi se vi dico che ci riesco proprio bene!

Azioni degli altri avvalorano la mia tesi... ogni giorno, ogni minuto... è un lavoro continuo, un moto perpetuo in cui mi analizzo e mi incolpo di tutto!

Sono sola... e riesco solo a pensare che sia colpa mia!

martedì 18 novembre 2014

Tra alti e bassi

Oggi Lei è più forte di me! ho dolori ovunque, vorrei solo stendermi un po' e dormire, riposare e far passare tutto questo dolore insopportabile...
Invece sono a lavoro, non riesco ad alzarmi dalla sedia, ma non voglio che vedano quanto sto male... Voglio fare una buona impressione e lamentarsi per la propria patologia medica o assentarsi dal lavoro per questo di certo non aiuta!! Resisterò sperando che passi il prima possibile...

La testa scoppia, le tempie pulsano, gli occhi bruciano, il maschera si è sciolto sulle guance rotonde e io sto piangendo mentre cammino tra la gente che si chiede, forse, cosa mi sia successo... Se solo sapessero cosa sto provando... Ero tentata di entrare in un supermercato e comprare cioccolato o altro, questo è il mio modo di consolarmi... Perché nascondersi?!

Ma non l'ho fatto, ho fatto invece un bel respiro profondo, ho pianto di più e ho proseguito a camminare... Ancora sto male, credo che ci vorranno un paio di giorni ancora prima che il dolore (fisico) passi... Intanto sono stata capace di resistere a consolarmi con il cibo, almeno questa mattina, meglio di niente vero?! 

DA di ieri lunedì 17
Colazione: the e 5/6 biscotti alla farina di riso e cacao 
Spuntìno: 2 mandarini
Pranzo: hamburger e verdure lesse, pane 60 70 gr credo e una banana
Merenda: una mela
Cena: 4 pezzi di pizza margherita (compleanno di una mia amica) 

DA di oggi martedì 18
Colazione: the con 5 biscotti di farina di riso e cacao 
Spuntìno: niente
.... Aggiornamento...
Pranzo: verdure lette (spinaci) una salsiccia al forno e pane (60 70 Gr)
Merenda: una mela
Cena: 4 pezzi di pizza Margherita ( Altro compleanno.... ma tutti questo mese sono nati!?!?!)

venerdì 14 novembre 2014

Diario Alimentare

Oggi sono davvero stanchissima, non dormo bene la notte!

Ieri sono andata a pranzo fuori con i colleghi, un buffet... c'erano un sacco di cose buone, era in un evento abbastanza importante e ho avuto paura...di nuovo, paura di quello che avrebbero pensato gli altri che mi avessero visto mangiare... erano tutte così magre, alcune da far paura.... so che non dovrei farci caso ma è più forte di me...

... allo stesso tempo non potevo non mangiare solo io... allora ho preso verdure grigliate (credo erano anche senza olio boh) e 30- 40 gr di pizza bianca ( non potevo di certo pesarla  e sono una frana sulle misure, cmq era davvero un pezzo piccino).

Ho mangiato in disparte, fortunatamente era in piedi e potevi stare dove volevi, ho scelto l'angolino più isolato e mi sono piazzata li per tutto il tempo sperando che per magia scomparissi e nessuno se ne accorgesse!

Al momento la mia taglia è una XL/50.... piango mentre lo scrivo!

Ho deciso da oggi di scrivere il diario alimentare, non voglio essere del tipo "oddio ho mangiato una mela moriremo tutti!", non sono così e di certo non voglio diventarlo, non voglio arrivare a 40 kg e non avere più le forze per vivere... voglio solo essere normale!

Io non riesco più a capire se sto mangiando troppo e quanto devo diminuire... non lo so, più il mio cervello e il mio stomaco parlano lingue diverse...
Perciò ho deciso di scriverlo qui...senza censure e superando la vergogna dei vostri giudizi, penserete che sono una grassona ma forse ho bisogno di sentirmelo dire di continuo per cercare di non esserlo più...



Diario alimentare di ieri
Colaz: The con 6 biscotti tipo gallette
Spuntino: Barretta kellogs da 99 kcal
Pranzo: Verdure grigliate + pizza bianca (30/40 gr)
Spuntino: Barretta Kellogs da 99kcal
Cena: Minestrina (il peso sinceramente non lo so...diciamo 80 gr di pastina ma è impossibile)


Diario alimentare di oggi

Colaz:  the + 5 biscotti tipo gallette
.... Aggiornamento....

Spuntino: un saccottino
Pranzo: zucchine un uovo e 70 gr di pane credo
Merenda:  1 Mandarino
Cena: 3 Toast con fughi, pomodori e mozzarella

domenica 9 novembre 2014

Sabato

Continua l'ossessione degli sguardi delle persone, sta peggiorando anzi!

Entro in un pub e ho il terrore di cosa penseranno le persone vedendomi...

Sabato ho messo  un vestito nero, arricciato sotto il seno, smanicato, con un cardigan grigio lungo, calze nere e biker ovviamente neri (ho tutti i vestiti neri è quasi l'unico colore che indosso): il vestito è nuovo comprato qualche settimana fa, la taglia è spaventosa e mi vergogno a dirla, ho messo il mio solito berretto nero in testa per coprire quello che non c'è, sostanzialmente lo metto per non farmi notare, senza darei troppo nell'occhio..

mercoledì 5 novembre 2014

Percezioni

Mi capita ogni tanto di non avere percezione di ciò che mi succede attorno... o meglio ne ho una percezione distorta.
Oggi ho incontrato per caso un ex compagna di corso, appena mi ha vista mi ha abbracciata... io la stavo salutando normalmente e lei invece mi abbracciava... come se davvero le facesse piacere rivedermi.
Mi ha chiesto cosa facessi e quando le ho detto dello stage mi ha detto:
Sono contenta per te perché te lo meriti...sei così capace e sveglia!

Tutto ciò mi ha fato riflettere!
Non è la prima volta che io non mi accorga di quello che sentono gli altri... non penso mai di essere simpatica a qualcuno.. la gentilezza può derivare da tante cose: educazione, rispetto oppure le circostanze che lo impongono! 
Ma suscitare simpatia o addirittura affetto è l'ultima cosa a cui penso, anzi è la prima che escludo.

martedì 4 novembre 2014

Ossessioni

Scrivo e cancello... da più di un ora...vorrei scrivere di tante cose che alla fine non concludo niente!

Con il cibo è amore-odio... giorni in cui quasi digiuno e giorni in cui mangio di più...
Non so come trovare un po' di equilibrio.

Tutti mi dicono che ho un carattere forte, che affronto tutto, che loro al mio posto non ce l'avrebbero mai fatta! 
Ma loro non conoscono le lacrime sotto le coperte, i pensieri più pericolosi, il mio mangiare compulsivo per scaldarmi e sentirmi piena! Non conosco la mia quotidianità: il terrore degli specchi, le medicazioni, il dolore... Sopratutto il dolore, quello fisico e non... Entrambi ti stancano e ti rendono ancora più pesante! 

Loro vedono la parte che ho deciso di mostrare: forte, coraggiosa, che non ha paura di nulla! 

Se solo sapessero... 

Sono divisa in due, schizofrenica nei miei pensieri e nelle mie azioni, mai soddisfatta di me e sempre con la sensazione di dover dimostrare qualcosa... 

Il cibo è la mia ossessione: lo adoro quando sono triste e poi lo odio quando mi fa sentire in colpa per averlo preso! Non posso farne a meno ma alcune volte me ne privo, ma questo non fa che aumentarne il bisogno. 
Entro nel supermercato e penso a cosa penserà la cassiera quando sono alla cassa. 

Se compro cose sane: "povera scema! Pensa di dimagrire comprando gallette di riso e 4 mele!"

Se compro schifezze: "e certo che ingrassi brutta stupida guarda cosa ti sei comprata!"

Sono ossessionata!

Sono malata!

mercoledì 29 ottobre 2014

Colpita e affondata

Torno distrutta...
Non parlo con nessuno, mi siedo, mangio e vado a farmi una doccia... ho la stanchezza addosso che solo il getto di acqua calda può togliermi!
Ma restare muti non è contemplato nella mia famiglia, dove magari si riempiono le ore di sciocchezze ma mai restare in silenzio.... a me piace tanto il silenzio!
"Tu ci odi! Ecco il motivo"
In realtà hanno ragione, ma non posso dirglielo; non sento niente in comune con loro, ne lo stesso sangue, ne lo stesso carattere, ne le stesse idee.
"Torni e cerchi solo la cena pronta"
Sa dove colpire quando vuole far male; e ci riesce, dannatamente bene!
Sa qual'è il mio punto debole, centrata in pieno....
Inizio a buttare fuori lacrime come se piovesse... mi rendo conto che ha ragione, ho mangiato troppo e non dovevo, mi chiudo in camera, continuo a piangere e mi chiedo perché non riesco a smettere (di piangere/di mangiare/di illudermi/di cadere)

lunedì 27 ottobre 2014

Parole

Lunedì: Appena arrivata in ufficio.

Devo scrivere degli articoli. Mi piace tanto scrivere, sono ancora un po lenta però, anche se di poche battute ci impiego un bel po' di tempo a finire un articolo.

Lo butto giù di getto, poi ci ripenso, cambio le parole, cerco dei sinonimi, sposto le frasi, lo rileggo 100 volte finché non suona come una filastrocca, non mi piacciono gli articoli troppo complessi, quelli scritti per "gli addetti ai lavori", quelli che ti serve un dizionario per capirli.
Le parole devono essere semplici, scelte con cura si, ma prese dal linguaggio di tutti i giorni. I tecnicismi servono solo a ricordare alle persone che non conoscono quell'argomento, allora si arrabbiano, lasciano l'articolo e non si interessano più a quella cosa.

Se invece lo spieghi con parole chiare e semplici, se li racconti una storia, io credo, hai più possibilità di stuzzicare la loro curiosità!

Non mi reputo molto brava, sono solo felice di scrivere.... solo felice quando trovo la parola giusta, mi innamoro del suono di certe parole che starei tutto il giorno a ripeterle: stridule, altre rotonde, altre ancora hanno suoni divertenti oppure seriosi, altre mi piacciono solo perché mi sembrano così poetiche.

Ora scusate ma è tardi... Vado a scrivere... 

mercoledì 22 ottobre 2014

Break

Pausa Pranzo.

Scrivo dall'ufficio prima che il mio capo torni.

Dall'ultimo post è cambiato poco, fondamentalmente non cambio io.
Continuano gli attacchi di panico, continua l'ansia, continuo a sentirmi inadeguata, continuo a camminare per strada e sentire gli sguardi delle persone su di me.

Vorrei ricominciare la terapia ma con gli orari di lavoro è impossibile conciliare le due cose... magari all'inizio del nuovo anno ci provo.

Alterno giornate pessime in cui penso davvero di non farcela, a giornate più tranquille.

Il lavoro non è come l'avrei voluto, ma resisterò fino alla fine; mi servono più esperienze di lavoro per poter ambire a qualcosa di più interessante. Il mio capo credo mi odi, in ogni caso mi guarda con aria si sufficienza (e ha anche ragione) è una specie di wonder woman bellissima; i colleghi sono quasi tutti simpatici e gentili, tranne due signore un po acide ma non mi interessa molto.

Ho sempre la sensazione di non essere abbastanza (intelligente, bella, simpatica, attenta, sveglia, brillante, interessante).... perchè sono così?!

sabato 18 ottobre 2014

Tutto

Sabato sera. Resto a casa.
Tutte coppie che mi sbattono in faccia la loro felicità, non ce la faccio.

Oggi ho comprato un paio di scarpe, mi servivano. Sono entrata in negozio, ho scelte quelle che preferivo, mi sono seduta per provarle, c'era uno specchio davanti a me... non riuscivo a guardare l'immagine riflessa, troppo orrore.

Ho misurato in fretta le scarpe, ho scelto un paio e ho pagato, neanche mi piacciono tanto, sono poco femminili, IO SONO POCO FEMMINILE!

Penso molto al futuro in questo periodo. mi fa tanta paura quello che verrà domani... guardo la mia vita fino ad ora e non credo di riuscire a sopportare altro dolore.

Non riesco più a gestire la mia malattia, l'ho sopportata, l'ho combattuta, l'ho aiutata, l'ho difesa, l'ho offesa.... ora mi sta distruggendo lei, sta vincendo!
Sta vincendo sulla mia forza di andare avanti, non ne ho più.... immagino gli anni che verranno, quanto saranno difficili e quanto solitudine mi aspetta.

Colpa della malattia, solo colpa sua!
Vorrei morire

Penso a tutto quello che non potrò mai avere per colpa sua: una carriera, un amore, una vita piena!

Poi mi fermo, immagino, rifletto, piango e penso, invece, che sia colpa mia: merito il peggio perchè io sono il peggio, sono una persona orribile per questo ho la malattia; alle persone perfette non succedono queste cose, vivono felici, io sono imperfetta e merito tutto il male del mondo!

Colpa mia la malattia. il non aver nessuno accanto a me, il mangiare sperando che ingerendo cibo riesca a sentirmi meno sola, a scaldarmi, a sentire l'affetto che non ho; colpa mia il mio aspetto mostruoso, colpa mia se i capelli sono caduti, colpa mia i vestiti che non stanno, colpa mia gli sguardi della gente, colpa mia le prese in giro, i commenti cattivi e le battute; colpa mia e basta...


E allora forse è il caso di finire tutto qui davvero, di non continuare a soffrire inutilmente, basta un attimo e tutto il dolore scompare, tutto il dolore, tutto scompare.
Il dolore.

A.

martedì 14 ottobre 2014

Fuggo perché non so fare altro

Camminando in centro, dove ti senti al centro della storia dell'uomo: bellezza, monumenti e turisti pronti con le macchine fotografiche.

Camminando pensando a se stessi, all'amore, al tuo capo che ti aspetta al rientro, alla settimana appena iniziata e che già ti ha distrutta...
Cercando un caffè che riesca a restituirti un minimo di energie per affrontare pomeriggio... e una sigaretta che riesca a rilassarti.

Non si sa come, ritrovarsi di fronte ad un mare di ragazzi e ragazze, in una piazzetta nascosta, evidentemente luogo d'incontro di studenti dell'università vicina...

Sentire improvvisamente la paura: di essere giudicata, derisa, additata, sbeffeggiata! Cielo, sono così perfetti!
Il desiderio di fuggire diventa vitale... e così succede!
Si torna indietro, schivando le persone e i loro sguardi, si torna indietro con la speranza che nessuno ti abbia notato, si torna indietro cercando un rifugio sicuro dal mondo!

Non mi era mai capitato di scappare di fronte ad altre persone, ci si sente così piccoli....

domenica 12 ottobre 2014

Amore e Odio

Amore e odio verso di loro....

Amore perché senza di  loro non sarei qui, perché mi fanno sentire amata, mi fanno sentire amica....

Odio perché non sarò mai perfetta come loro, mai così intelligente, mai così bella, mai così magra...

Amore perché so di avere tante tante persone che mi vogliono bene...

Odio perché nonostante questo mi sento così tanto tanto sola al mondo....

Amore perché metto le cuffie e lascio da parte tutto...

Odio perché mentre ascolto musica immagino la vita che vorrei e non avrò mai...

Amore... è tutto quello che ho e che voglio dare a qualcuno, perché ne ho disperato bisogno...

Odio.... perché non c'è nessuno adesso, che le lacrime stanno scendendo, a darmi l'amore di cui ho disperato bisogno....

Ascoltare "ti amo" risuonare nelle orecchie, sentirsi protetta, addormentarsi senza paure e ansie... essere felici per una volta, una soltanto...

giovedì 9 ottobre 2014

Questione di giri

Sveglia alle 6, treno, lavoro, di nuovo treno e alla fine sonno.
Il giorno dopo ricomincia il giro...
Al momento questa è la mia vita... ma a parte la stanchezza, mi va bene così.
Il lavoro prosegue tra alti e bassi, niente compiti di responsabilità ma almeno faccio un Po di esperienza.... alcuni giorni mi prende la paura... del futuro, di cosa sarò, paura di rimanere sola! Mi prende il panico... inizia a mancarmi l'aria e allora chiudo gli occhi per qualche secondo, respiro profondamente e cerco di andare avanti.

Con il cibo sta andando bene... riesco a mangiare regolarmente senza sgarrare.. l'unico problema è il mangiare fuori, non posso spendere ogni giorno per comprarmi qualcosa... non saprei come risolvere la cosa!

Cmq sono dimagrita qualche chilo... sicuramente solo gonfiore... infatti mi sento pii leggerà e i vestiti mi stanno meglio!!!

Nota dolente di qst giorni è il ciclo che non vuole tornare! :( sarà lo stress di qst giorni passati non so.... speriamo cmq se si sbrighi a tornare... mi sento gonfia e ho il terrore che se ricomincia a saltare come faceva qualche tempo fa si riparte con esami vari e non ne ho la minima intenzione...

È un post sconclusionato... come me forse... ora sono sul treno.. provo a dormire un po!
Buona Vita a tutti!
A.

sabato 4 ottobre 2014

To be continued

Finalmente un po di tranquillità...
Oggi sono a casa e ho un po di tempo per aggiornare il blog..

Con il cibo questa prima settimana al lavoro mi ha aiutata tanto! svegliandomi presto non faccio tanta colazione altrimenti mi sento male, a pranzo magio gallette di mais, oppure frutta e poi ceno a casa...e come se non bastasse gli spuntini sono stati tutti aboliti.

Ieri sera ho mangiato la pizza e bevuto un bel po... ma volevo passare una serata tranquilla con i miei amici, avevo bisogno di circondarmi di persone che mi vogliono bene!!

Il lavoro prosegue tra alti e bassi, i primi due giorni sono stati bruttissimi, attacchi di panico, conati di vomito, mal di testa... poi è migliorata la situazione, anche se mi sento ancora totalmente inadeguata... so bene che questa sensazione non passerà mai...

IO SONO INADEGUATA

mercoledì 1 ottobre 2014

Continua

È sempre peggio!!!

Ho sempre la sensazione di cadere nel vuoto! Continuamente!

Ho bisogno di piangere ma non posso tra il "lavoro" e casa....

Continuo a stare in una stanza da sola, tutto il giorno a non fare niente, mi chiedo perché mi abbiamo presa!
Sono sola eppure mi manca l'aria... sento che respirare sta diventando la cosa più faticosa del mondo....

Vorrei che ci fosse qualcuno a dirmi che andrà tutto bene, se si risolverà tutto! Che vado bene così come sono e sto facendo le scelte giuste, che ora sto male ma che è sono un momento per tutto il bello che deve venire, voglio essere rassicurata e cullata!
Voglio che qualcuno, che Lui, sia qui ora!

Ora invece Voglio solo morire!

A.

lunedì 29 settembre 2014

Panic

Ho un attacco di panico in questo preciso momento!
Mi manca l'aria, vorrei urlare, piangere.... ma sono al lavoro e non posso... non posso dirlo a nessuno... ho provato a chiamare una mia amica ma non mi risponde e le altre non le voglio assillare...

Primo giorno di lavoro e io vorrei scappare... sono sola in una stanza a guardare lo schermo di un pc... lo so mi hanno preso solo per pietà altrimenti non si spiega....

Non farò niente in qst mesi me lo sento.... forse non dovevo lasciare il lavoro vecchio.... stupida, stupida, stupida!!!!
Ho anche pranzato oggi quando mi ero ripromessa di non farlo...

Sto precipitando cazzo, ho sbagliato tutto, voglio scappare adesso, e sparire per sempre.....

Aiuto.

domenica 28 settembre 2014

My Mad Fat Diary

...
Sono dismorfica, senza essere dismorfica,
Sono bulimica senza il vomito
Io sono grassa

 ...
Caro diario,
è facile essere coraggiosi ed è facile essere sicuri di se se sei bello, se ti senti sexi e se gli altri ti accettano; ma questo non è  il mondo in cui vivo.
E non è solo perche la gente mi fissa, e mi prede in giro; o perché non riesco a stare con lui in pubblico, è che preferisco lasciare l’uomo dei miei sogni, piuttosto che spogliarmi di fronte a lui.
Piuttosto che lasciarmi toccare, piuttosto che lasciargli godere di me come io godo di lui,
Kaster poteva pesare che stessi scappando via, ma era stato lui a darmi le alternative, e in un certo senso sto affrontando le mie paure.
Sto facendo la cosa che mi spaventa di più,

...
Forse alcuni corpi non sono fatti per essere toccati.
Forse il mio corpo non è fatto per essere accarezzato....o morso, baciato e abbracciato.
Forse io e la signora Dewhurst avevamo più cose in comune di quanto credessi.
Forse invecchierò come lei...sola.
Senza mai essere toccata...senza mai sentirmi bene.



PS: 
è una serie tv made in UK; l'ho scoperta grazie a Very! Mi ha colpito e appassionato subito, intanto vi lascio le frasi che mi hanno colpito, le frasi che raccontano me... ecco io sono tutta descritta in quelle parole, ahime! io sono così....


Vi consiglio di vederla insomma... ne riparlerò sicuramete! :)


to be continued.....

mercoledì 24 settembre 2014

Cose belle

Qualche giorno fa ho detto ai miei colleghi che avrei lasciato il lavoro per un altro.

La loro reazione mi ha stupito: erano dispiaciuti perché me ne vado, mi hanno detto che sono contenti per me ma che gli sarei mancata tanto!!
Mi hanno anche organizzato una festa per salutarmi!!!

Non me l'aspettavo davvero questa reazione!
È sempre così... non mi rendo mai conto dell'affetto delle persone, penso sempre di essere un peso e poi succedono queste cose e mi sciolgo!!

Mi hanno fatto commuovere, davvero! Mi stupisco ogni volta quando qualcuno mi dimostra affetto, quasi mi imbarazza...

Anche altre volte mi è capitato di trovarmi in questa situazione... mi accorgo per l'ultima dell'affetto che ho intorno... ho tanti amici su cui contare, lo so, e a volte me ne dimentico.

Senza di loro forse non avrei continuato a respirare, loro mi hanno insegnato cos'è la vera amicizia e non potrò mai ringraziarli abbastanza per questo.

Mi mancheranno tanto anche loro!









PS: completo in bellezza con il d.a.:

Colazione: latte e caffè e 4 fette biscottate
Pranzo: 60 gr di farfalle con le zucchine
Cena: 150 gr di carne rossa, zucchine e 40 gr di pane.

martedì 23 settembre 2014

Così

Sono così stanca, anche se non sto facendo cose impossibili ho perennemente sonno.

L'umore è altalenante... in questo momento mi sento così triste e sola.... tutti i miei problemi mi sembrano non affrontabili!
La malattia in qst giorni è peggiorata, non so perché, beh a saperlo potrei curarla!

Sono così sbagliata!!

È entrata e mi ha detto che ho il culo grosso! Ha ragione, faccio schifo!

Vorrei piangere ma non ci riesco, anche il peso delle lacrime non vuole uscire da me!!!

(Sbagliata, sbagliata , sbagliata, Sbagliata, sbagliata , sbagliata, Sbagliata, sbagliata , sbagliata, Sbagliata, sbagliata , sbagliata!!!!!)

Ho paura....

lunedì 22 settembre 2014

Aggiorniamoci

Continuo a pensare di non meritarmi il nuovo lavoro, che magari si sono sbagliati o non so cos'altro.... stupida me!

Anche con il cibo sta andando male... in qst ultimi giorni ho esagerato, sia dolce che salato! Dovrei tapparmela questa bocca!

L'unico aspetto positivo che riesco a vedere è che con il nuovo lavoro starò fuori più di 12 ore al giorno! Qst significa:
1- non vedersi i miei praticamente mai... per la gioia della mia psiche;
2- non avere l'ossessione del cibo e poter mangiare meno!!!!! ^_^

Da qst ultimo punto di vista non vedo l'ora di iniziare!!!
E come sempre.... spero bene!

venerdì 19 settembre 2014

News

Sono stata presa per un nuovo lavoro... più vicino al percorso di studi che ho fatto.
Dovrei essere felice, ed effettivamente lo sono! Non vedo l'ora di iniziare anche se ho un Po di paura... ma non riesco a non pensare che mi abbiamo scelto solo perché gli faccio pena, solo perché era "obbligata" per circostanze che non so qui a spiegarvi.

Perché non riesco mai ad essere fiera di me?!

giovedì 18 settembre 2014

If

Ho 26 anni e credo di non essere mai stata in pace con me stessa!

È così stancante per me continuare giorno dopo giorno a guardarmi nello specchio e vedere che niente si può cambiare.

Non parlo solo del peso, quello è il culmine di un processo di autodistruzione iniziato tanto tempo fa.

Vedo il mio corpo, vedo la malattia e mi sento sopraffare dall'impotenza di non poter cambiare nulla!
Penso a come sarebbe stata la mia vita senza questa fastidiosa e non richiesta compagna di viaggio: oh sarebbe stata bellissima, avrei fatto tutto quello che volevo, il mondo sarebbe stato ai miei piedi, gli uomini sarebbero stati ai miei piedi....
Sarai stata affascinante, bella ma sopratutto sicura di me! Non sfacciata ma sicura di essere una persona importante, avrei curato il mio aspetto per valorizzarmi ancora di più.
Avrei avuto una vita piena solo di cose belle, avrei reso fieri i miei genitori.
Avrei avuto l'affetto di tanti, probabilmente sarei anche riuscita a far innamorare qualcuno di me....

Fantastico sulla mia vita senza questo macigno che devo trascinarmi, fantastico su cioè che potevo essere e ritrovo a piangere perché non succederà mai! 

mercoledì 17 settembre 2014

Non ho più l'età

Ieri ho iniziato un corso di zumba!
È una palestra molto tranquilla, ci sono signore con bimbi e qualche ragazza... non è la palestra più "figherrima" della zona ma va benissimo così! :)
L'ultima cosa che mi serve è il confronto con le ragazzine tutte in tiro che neanche sudano per quanto sono perfette!
Io al contrario ho la sensazione di muovermi come un elefante ma continuerò sicuramente ad andarci, voglio fare un Po di sport!

Considerando che non sono esattamente in forma oggi mi fa male tutto: gambe, braccia, spalle e muscoli di cui ignoravo persino l'esistenza!
Ma già so che dalla prossima volta andrà meglio!!!

A parte un Po di ansia (stanotte prima di dormire), oggi è una buona giornata per me... e sono contenta di riuscire ancora ad avere giornate così!!! Spero duri un po! :)

lunedì 15 settembre 2014

FEARS

Ho paura di mangiare troppo! Ho tanta paura!

D.A.: (faccio schifo)
Colazione: latte caffè e 30 gr di cereali

Pranzo: 60 gr di riso in bianco,  50 gr di Philadelphia (non ricordo se era light o no) e una fetta di prosciutto crudo

Cena: salmone 150 gr e patate 200 gr

Extra della giornata:
30/40 gr di torta tipo Camille;
2 fette biscottate ;
In tutta la giornata credo 60 gr di pane.

Ho paura di non riuscire a dimagrire, ho paura ingrassare ancora, di stare male, di soffrire (sia fisicamente che psicologicamente), ho paura di me stessa.

domenica 14 settembre 2014

Fallita

Domani dovrò rivedere dei colleghi di un master che ho seguito e la cosa mi mette un ansia tremenda.

Mi manca il fiato, il cuore batte all'impazzata....

Ho paura ad andare... vorrei tanto non andarci e non sentirmi fuori luogo, tutti hanno un lavoro affine a ciò che abbiamo fatto tranne io...
Mi sento una fallita rispetto a loro, sono così stupida da non essere riuscita a trovare uno stage neanche in qst modo... ho solo uno stupido lavoro inutile che finirà tra qualche mese.

Devo ricordarmi di respirare ma non ci riesco mi scoppia la testa per il troppo piangere...
Non voglio andare. Non ci riesco. Non voglio essere sempre la fallita della situazione. Non lo sopporto più. Davvero.

Sono una fallita!!!

Random Reflection #2

C'è aria fresca e un cielo azzurro intenso!
Non so perché mi sento malinconica... ho spulciato varie pagine cercando storie simili alla mia, pareri o magari la ricetta miracolosa per dimagrire... quello che ho trovato invece sono le storie di ragazze, secondo me perfette, che si odiano profondamente!
Non le conosco e non so che storie hanno vissuto, ma dalle loro parole trapela tanta rabbia... ragazze che pesano la metà esatta di me o anche meno e si vedono enormi.
E io allora!? Ai loro occhi sarei un fenomeno da baraccone... io che sono il doppio di loro come dovrei vedermi allo specchio!?
Ovviamente vedo un essere orribile e questo mi mette tanta tristezza... sapere di dover perdere quasi la metà del mio peso mi fa sentire stanchissima, senza energie!

Probabilmente quelle ragazze proverebbero disgusto a vedermi e avrebbero ragione... i sentimenti che si possono provare verso di me sono solo odio e disprezzo!!!!
Essermi ridotta così é solo colpa mia... ci sono tanti modi per autodistruggersi e io avevo scelto il peggiore!

Vorrei tanto svegliarmi domani ed essere una ragazza normale: magra, sana e senza i problemi che devo affrontare ogni giorno.
Ma non accadrà... devo rassegnarmi ad essere un mostro per il resto della mia vita.... ma fa male!

D.A. (per quello che vale):
Colazione: latte e caffè e 30 gr di cereali
Pranzo: Pasta al forno (una porzione piccola) e mezza salsiccia al forno
Cena:.... credo nulla anche perché ho un mal di stomaco che mi sta uccidendo!

giovedì 11 settembre 2014

Pomeriggio Libero

Nel letto, sotto le coperte, aspetto che la mia vita diventi quella che voglio.
Mi piacerebbe essere una di quelle persone forti e decise delle cose che hanno fatto.
Mi piacerebbe essere felice per quel poco che ho, ma non è così.

Tutte le persone che conosco mi sembrano felici, realizzate, soddisfatte o hanno progetti e propositi per cambiare quello che non gli piace.

Io mi sento costantemente sotto controllo, ho paura di sbagliare.
Io devo essere perfetta: gentile, educata, a scuola solo il massimo dei voti, mai arrabbiarsi con gli amici o conoscenti, dire sempre che va tutto bene....
Forse lo faccio perché essendo nata già imperfetta fisicamente, ho il disperato bisogno di essere impeccabile almeno dal punto di vista caratteriale!

Ma ora non ci riesco più come prima.. rispondo male, sono aggressiva un minuto e dolce quello dopo, piango spesso (rigorosamente da sola) e mi sento sola da morire pur avendo persone davvero speciali!

Per tanto tempo ho odiato me stessa e il mio corpo martoriato, l'ho odiato tanto da diventare obesa...
Lo odio ancora, più di prima, sempre più forte, ma ora ho deciso di invertire la rotta.
Non posso cambiare tutto, ma posso far diminuire il mio peso, ho deciso di farlo per me: non per salute, per conquistare qualcuno o perché me l'hanno chiesto, ma per cercare di odiarmi di meno, per essere meno imperfetta!

domenica 7 settembre 2014

Again

Perché continua a rovinarmi tutto!? È stata una bella giornata e poi distrugge tutto! 

Ho esagerato con i cereali a colazione ma tutto il giorno mi sono mantenuta: nonostante il pranzo tutti insieme ho mangiato solo un piccolo piatto di pasta e basta poi più niente anche se c'era di tutto, lo stesso di pomeriggio... ho preso un the a casa di un mio amico per cena! Ma tornata a casa avevo fame e ho preso un pezzettino di pizza... era piccolo!

Mi preparo per la mettermi a letto e mi dice che la mia pancia e il mio stomaco sono impressionanti!!!

Ma perché non vede anche quanto mi sto impegnando.... è vero, ancora mangio e non riesco a saltare i pasti ma ci sto provando tanto... lo so anche io che faccio schifo ma ci vuole tempo per dimagrire!!!

Voleva vedere la mia pancia per rendersi conto dello schifo, gli ho detto di no... già così volevo morire figuriamoci mostrarmi a lei per farmi analizzare! Già stamattina voleva che mi pesassi,  non si rende conto che mi manca l'aria a salire la sopra, mi sentirei una fallita, di nuovo.... e stavolta non potrei sopportarlo!!!!

Ma perché sono così schifosa, grassa, brutta, obesa, stupida.... perché non sono perfetta, perché sono malata!?! Non ce la faccio più e vorrei solo scoparire!!!!

giovedì 4 settembre 2014

Update!

La "dieta" prosegue... sto facendo del mio meglio, non che sia abbastanza ma almeno è un inizio, ogni giorno sto sempre più attenta.
Per  fortuna lavoro quasi tutti i giorni, per cui è facile tenersi... il problema al momento è che arrivo affamata ai pasti principali e capita che assaggi cose che non dovrei...
La cosa positiva è che riesco a limitare molto pane e pasta... non avrei mai pensato di riuscirci! ^_^

L'idea di pesarmi mi spaventa da morire...ho terrore di vedere ancora quel numero, non so se sforzarmi e controllare se sto scendendo oppure rimandare ancora... ho paura che siccome non sto facendo una dieta perfetta non sia dimagrita per niente, o forse sono ingrassata e credo che potrei avere una crisi di nervi in quel caso!

A proposito di nervi ieri ho discusso ancora non lei... mi ha detto che io per lei non faccio mai niente, che non la tratto come meriterebbe, che non sono abbastanza disponibile per lei (per quanto mi impegni non sono mai abbastanza);  mi ha fatto sentire inutile insomma, poi ha girato il discorso dicendo che la aiuto ma non perchè voglio davvero, solo perchè sono obbligata (da cosa poi?)

Ho pianto tanto, sono uscita e ho preso la macchina, sono andata prima a lavoro, per fortuna non c'era nessuno ancora.

Mi odia è chiaro... a questo punto non mi interessa sapere altro, spero di andare via prima o poi!

E spero di continuare ad impegnarmi per il mio obiettivo....

domenica 31 agosto 2014

Causa-Effetto

Ho deciso di non cenare... tutti escono e io ho casa tutta per me!

Poi prima di uscire lei mi dice di non fare danni! "Cosa intendi?" Le chiedo.

Prima sminuisce la frase poi mi dice che si riferisce alla cena....
"Hai detto che non dovevi mangiare!? Allora non lo fare!"

Io non rispondo... lei cambia versione.... è soltanto una battuta mi dice.

Ma io non le credo!
Non riesco a crederle perché so quanto mi vorrebbe diversa... so che ha buttato tutta la vita dentro ospedali e dottori per colpa mia.... l'unica cosa che vorrebbe è una figlia magra e non un fenomeno da baraccone! Ma quella stupida di sua figlia non riesce a fare neanche questo, si ingozza e diventa una stupida balena!
Lei esce e io mangio una barretta... vorrei vomitarla ma non ci riesco.
Ho paura che non riuscirò a fermarmi più!
Sono triste per lei... voleva solo una figlia normale e invece si ritrova me!

Dovrei arrabbiarmi forse ma non ci riesco.

Resto sola e mi sento sola.

A.

venerdì 29 agosto 2014

Ore 21:43

Mi preparo per uscire con loro! Loro così magre e perfette!

Mi guardo allo specchio e avrei voglia di spaccarlo, l'immagine che vedo mi da il vomito!

Vorrei tanto piangere ma riesco solo a fissarmi nello specchio e odiarmi!

Sono un mostruoso scherzo della natura, un essere sbagliato, un errore! E non potrò mai cambiare qst condizione...

Vorrei che tutto finisse... ora!!!

A Friend of Mine

C'è una mia amica a cui voglio molto bene.
C'è una mia amica che non esce mai a cena con il gruppo per evitare di mangiare
C'è un amica che odio, perchè riesce a fare questo e io no!

Si allena continuamente, mangia quasi niente ed bella da far vergognare tutte le altre.
Infatti mi vergogno a camminarle di fianco,  perché mette ancora di più in evidenza il mostro che sono! é così schifosamente perfetta...

Eppure si vede grassa, con il sedere enorme, le braccia molli e tutto il resto sbagliato. Io la detesto ancora di più in questi momenti... come fa ad non accorgesi di quanto è perfetta?!? Io ucciderei per essere come lei!!

Ogni volta che ci incontriamo torno a casa piangendo, mi ricorda quello che non sarò mai: magra, bella e sana!

Io sono un obesa del cazzo, brutta e malata!!

Sono così stanca...di tutto!!


martedì 26 agosto 2014

Ricordando...

Ho incrociato lo sguardo di mia madre... mi ha gelato!
Ho letto tutto lo schifo che prova per me... lei avrebbe voluto una figlia bella e sana e invece gli sono capitata io!
Mi ha guardato dalla testa ai piedi, le ho chiesto se voleva dirmi qualcosa, mi ha fissato ancora e poi ha continuato a fare altro...

Tanto tempo fa, io giocavo con le bambole, lei parlava con una amica, volevo avvicinarmi a loro per far vedere come erano belle le mie bambole e ho ascoltato quello che diceva....
"Da quanto è nata lei è finito tutto!"

Mi sono voltata e ho continuato a giocare come se quelle parole fossero frutto della mia fantasia!

Forse è meglio per tutti, anche per me, se io sparissi....

lunedì 25 agosto 2014

Random Reflection

Non ho controllato il peso, non ho avuto il coraggio. Mi ero ripromessa di farlo una volta a settimana.

Questa settimana ho cercato di mantenermi sotto le 1000 calorie e ci sono riuscita più o meno.

Il pensiero di salire sopra la bilancia e rivedere lo stesso peso...mi manca l'aria!

Dormo poco e faccio brutti pensieri... il solito!

Questi giorni sono stati un po brutti, ho la perenne sensazione di solitudine e mi manca il respiro.
Provo a concentrarmi sulle cose positive delle mia vita, ma al momento mi sfuggono.
I miei "ex-colleghi snob" mi hanno inviato a cena per una reunion ma l'idea di sentirli parlare tutta la sera dei loro trionfi lavorativi mentre io ho solo uno stupido lavoretto inutile non mi alletta molto, per il momento non ho risposto poi si vedrà!

Girando per alcuni blog ho notato come ritrovassi una parte di me in ogni racconto, in ogni richiesta di aiuto, in ogni voglia di cambiamento.. Spero che questo mi dia la motivazione giusta per continuare!

To be continued...

venerdì 22 agosto 2014

APP-arte ME

Cerco di annotare tutto quello che mangio, per rendermi conto di cosa combino durante la giornata.

Ho scaricato un App che mi permette di segnare tutto, conta le calorie per ogni cibo... e mi sono resa conto che sto combinando un casino. 
L'ho impostata a 1000 calorie giornaliere ma negli ultimi due giorni non sono riuscita a starci dentro, mangio troppo e sopratutto malissimo.. vabè per arrivare a qst peso schifoso sicuramente un motivo c'è... ma vederlo scritto nero su bianco mi ha scioccato!

Mi sento ancora più enorme di quello che sono: gigante, goffa, brutta... e ho tanta paura di non riuscire a dimagrire! :(

mercoledì 20 agosto 2014

Back

é molto grave se, guardandomi indietro, mi redo conto di aver preso solo decisioni sbagliate?

Gli studi, il lavoro che non c'è, il mio corpo, i miei amici e la mia vita... tutte cose che ho distrutto con le mie scelte! 

Ho bisogno di certezze, che l'unica che ho è che ho sbagliato tutto, che io sono uno sbaglio! 

Come si fa a sopravvivere a tutto questo?!

martedì 19 agosto 2014

Per un gelato

Ho appena resistito ad un gelato, mi sento forte.
Prima non capivo molti dei blog che leggevo, non avevano senso, ora sto iniziando a comprendere la determinazione che c'è dietro di ognuna di quelle ragazze... e le invidio tanto!

Ancora non voglio pesarmi...aspetterò la fine della settimana...ho troppa paura!

Counting Stars

Il viaggio, appena cominciato, continua per il momento.
é un viaggio segreto, lo è persino per me.

é un viaggio che mi fa un po paura ma che spero di portare a termine, almeno per sentirmi meno fallita.
Guardo le stelle, aspettando che ne cada una per esprimere il mio desiderio...

Mi sento pesante, sia nel corpo che nell'anima, e voglio solo essere leggera...

OneRepublic - Counting Stars

I fell something so right
Doing the wrong thing
I feel something so wrong
Doing the right thing
I could lie, coudn’t I, could lie
Everything that kills me makes me feel alive

lunedì 18 agosto 2014

Diario di bordo - Giorno 1

Nome: Indefinita
Età: 26

Si parte per un nuovo viaggio, spero di conoscere cose nuove, belle o brutte non importa.
L'immobilità mi uccide, ho deciso di muovermi, no so dove arriverò ma comunque sarà sempre meglio che stare ferma.

Devo volermi bene, me lo merito dopo tutto il dolore che mi ha devastato.

Ho deciso di controllare l'unica cosa che posso gestire nella mia vita, non importa quanta fatica mi costerà.
Dovrò essere determinata e forte come forse non lo sono mai stata.
Voglio prendermi cura del mio corpo, iniziare a rispettarlo anche se lui fino ad ora non ha rispettato me.

Ho 26 anni e peso 105 kg.

è la prima volta che lo scrivo, questo numero mi fa paura... come sono arrivata ad odiarmi così tanto?

Ho 26 anni, peso 105 kg e non voglio più essere così.



Perché sono malata?

Ha deciso che non vuole più vedermi....  Lo sapevo che sarebbe finita così! Niente più baci.. ancora non avevamo mai fatto l'amore... V...