mercoledì 22 ottobre 2014

Break

Pausa Pranzo.

Scrivo dall'ufficio prima che il mio capo torni.

Dall'ultimo post è cambiato poco, fondamentalmente non cambio io.
Continuano gli attacchi di panico, continua l'ansia, continuo a sentirmi inadeguata, continuo a camminare per strada e sentire gli sguardi delle persone su di me.

Vorrei ricominciare la terapia ma con gli orari di lavoro è impossibile conciliare le due cose... magari all'inizio del nuovo anno ci provo.

Alterno giornate pessime in cui penso davvero di non farcela, a giornate più tranquille.

Il lavoro non è come l'avrei voluto, ma resisterò fino alla fine; mi servono più esperienze di lavoro per poter ambire a qualcosa di più interessante. Il mio capo credo mi odi, in ogni caso mi guarda con aria si sufficienza (e ha anche ragione) è una specie di wonder woman bellissima; i colleghi sono quasi tutti simpatici e gentili, tranne due signore un po acide ma non mi interessa molto.

Ho sempre la sensazione di non essere abbastanza (intelligente, bella, simpatica, attenta, sveglia, brillante, interessante).... perchè sono così?!









D.A. (praticamente ogni giorno, varia veramente di poco)
Colazione: thè + 1 cucchiaino di zucchero; 4 5 biscotti tipo gallette

Pranzo: Panino fatto in casa - con verdure solitamente (all'incirca 70 80 gr di pane credo)

Cena: Sempre un secondo (carne pesce o legumi) e un contorno (purtroppo pesarlo è difficile perchè mangio con i miei ma cerco di non esagerare)

Spuntini: ne faccio uno, o la mattina o il pomeriggio (neanche tutti i giorni) e mi concedo qualche sfizio: o un kinder cereali, oppure un pacchetto di creaker.. cose così! Chiaramente caffè come se piovesse.

Questa è la mia "dieta settimanale" in realtà sono le necessità che mi fanno mangiare così altrimenti a casa farei molto peggio, il lavoro mi sta salvando davvero da questo punto di vista.... mi date un parere sincero secondo voi è tanto? si lo so gli spuntini non sono in massimo, forse dovrei portarmi della frutta dietro....


A.

4 commenti:

  1. No direi che è troppo poco. Dovresti aggiungere pane integrale o simili a cena e fare sempre le merende. Portati pasta o riso integrale o farro per pranzo, qualche volte. Poi condisci sempre con olio di oliva...a pranzo metterei una fonte proteica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il pane la sera c'è...avevo dimentica di scriverlo!!! :)

      Elimina
  2. Siamo in due a sentirsi sempre inadeguate e "non abbastanza per..."
    Forse dovremmo smetterla di farci troppi problemi e cercare di vivere al meglio.
    Proviamoci :*

    RispondiElimina
  3. Non sentiamoci inadeguati, perché il mondo ci vuole tali per averci sotto scacco. Cerchiamo dentro di noi il nostro potenziale, facciamo di esso il nostro punto di forza, perché nel cammino della vita la forza è la nostra spinta essenziale. ;)

    Ispy 2.0

    RispondiElimina

Perché sono malata?

Ha deciso che non vuole più vedermi....  Lo sapevo che sarebbe finita così! Niente più baci.. ancora non avevamo mai fatto l'amore... V...