lunedì 27 ottobre 2014

Parole

Lunedì: Appena arrivata in ufficio.

Devo scrivere degli articoli. Mi piace tanto scrivere, sono ancora un po lenta però, anche se di poche battute ci impiego un bel po' di tempo a finire un articolo.

Lo butto giù di getto, poi ci ripenso, cambio le parole, cerco dei sinonimi, sposto le frasi, lo rileggo 100 volte finché non suona come una filastrocca, non mi piacciono gli articoli troppo complessi, quelli scritti per "gli addetti ai lavori", quelli che ti serve un dizionario per capirli.
Le parole devono essere semplici, scelte con cura si, ma prese dal linguaggio di tutti i giorni. I tecnicismi servono solo a ricordare alle persone che non conoscono quell'argomento, allora si arrabbiano, lasciano l'articolo e non si interessano più a quella cosa.

Se invece lo spieghi con parole chiare e semplici, se li racconti una storia, io credo, hai più possibilità di stuzzicare la loro curiosità!

Non mi reputo molto brava, sono solo felice di scrivere.... solo felice quando trovo la parola giusta, mi innamoro del suono di certe parole che starei tutto il giorno a ripeterle: stridule, altre rotonde, altre ancora hanno suoni divertenti oppure seriosi, altre mi piacciono solo perché mi sembrano così poetiche.

Ora scusate ma è tardi... Vado a scrivere... 

6 commenti:

  1. Sei un giornalista? :) Comunque ricercare le parole è giusto se fatto bene, non per far vedere "io conosco quel termine, e tu?".

    "Non mi reputo molto brava, sono solo felice di scrivere.... solo felice quando trovo la parola giusta, mi innamoro del suono di certe parole che starei tutto il giorno a ripeterle: stridule, altre rotonde, altre ancora hanno suoni divertenti oppure seriosi, altre mi piacciono solo perché mi sembrano così poetiche." Ho adurato questa frase. :)

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari una giornalista... diciamo che ci spero... almeno pubblicista!! Un'impresa quasi titanica! ;)

      Elimina
  2. Ho letto tutto il tuo blog, dall'inizio a ora. La tua storia mi suscita per molti versi empatia, in quanto siamo più simili di quanto possa sembrare.
    Mi dispiace che la tua vita abbia preso una strada di cui tu non sei felice, ma non cominciare a restringere troppo l'alimentazione, non scendere sotto le 1200 o allora si che poi diventerà impossibile dimagrire.. io appena supero le 1000 ingrasso!
    Tu ti sottovaluti, perderai il peso in eccesso e sarai felice, ma devi avere molta pazienza, non mollare! Se ti senti sola e vuoi parlare, contattami pure..
    Stay strong!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa peggiore è che non so cosa fare per rimettermi in carreggiata... spero si risolva prima o poi! :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. é molto complicato essere semplici però! :)

      Elimina

Il posto giusto per me

Perché ogni posto in cui vado non lo sento il posto giusto per me? Non so accontentarmi e pretendo cose impossibili, o davvero ancora non l...