martedì 6 gennaio 2015

Ritorno alla normalità

Domani finalmente si ricomincia il lavoro....

Ricominciare a fare la pendolare tutti i giorni non mi entusiasma molto ma almeno posso ricominciare a mangiare in modo più sano.... Niente dolci per un bel po' di tempo!

Ho comprato qualcosa ai saldi anche se non mi stava bene niente ovviamente!

L'umore è ancora giù... Ho tanti pensieri contorti in testa  che sfociano in tanta ansia, come al solito.

Per il momento è così....

6 commenti:

  1. buon inizio lavoro!!!
    vedrai che ne beneficerà anche l'umore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero... almeno riprendo la vita di tutti i giorni! :)

      Elimina
  2. Almeno durante i saldi possiamo dare la colpa al ciarpame che viene tirato fuori, se non ci sta bene nulla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto cose che voi umani non potete immaginare... io aspetto sempre un po prima di comprare solitamente ma causa lavoro ho dovuto anticipare quest'anno e l'unica cosa che volevo (un parka) non l'ho trovato ma non mi arrendo la ricerca continua..... ;)

      Elimina
  3. Quando immagino stati d'animo come l'ansia invadere la vita e l'attenzione della altre persone, consiglio sempre un esercizio che spesso mi veniva fatto fare in terapia.

    Devi stare nell'ansia, riconoscere questo stato d'animo, starci dentro e lasciarlo andare. Sì, perchè non potrà stare lì per sempre e vedrai che ti accorgerai che mano a mano la tensione ed il disagio scemano. Con me funzionava: e pensa che l'ansia era riferita al fatto che la terapeuta mi faceva mettere davanti allo specchio in biancheria intima! Immagina il disagio! Ma se lo ammetto io, vedrai che è possibile per chiunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia che modi drastici che aveva la tua terapista!! io sarei morta al tuo posto....
      A me invece quando mi viene l'attacco di panico ho proprio la sensazione che sta per succedermi qualcosa di bruttissimo; non riesco a controllarmi purtroppo!

      Elimina

Il posto giusto per me

Perché ogni posto in cui vado non lo sento il posto giusto per me? Non so accontentarmi e pretendo cose impossibili, o davvero ancora non l...