martedì 17 marzo 2015

Ci sono

Ok ci sono!

questo mese è abbastanza intenso a lavoro, ci sono vari appuntamenti importanti e quindi il lavoro è aumentato un po'.

Continua anche la ricerca della casa da dividere con la mia amica; pensavo che sarebbe stata difficile ma qui si esagera: annunci-truffa; prezzi fuori da ogni logica; rischio di peste e malaria... insomma di tutto!



Sinceramente non vogliamo una reggia, anzi con quello che staremo dentro casa entrambi più è piccola meglio è... ma la cerchiamo abbastanza centrale e comoda per entrambe e qui viene il difficile, se è comoda per me non è per lei, se è troppo centrale non possiamo permettercela, quelle più abbordabili sono nel bronx... un po' un casino.

Però questa ricerca mi entusiasma un sacco, mi sento viva, mi sento grande! Pagherò l'affitto da sola anche se i miei dovranno aiutarmi un po' con le spese perché per essere completamente indipendente dovrei guadagnare almeno 1000 Euro al mese (e al momento sono molto lontana da questa cifra vi assicuro); non vedo l'ora di trasferirmi, magari all'inizio avrò paura e vorrò tornare "a casa con mamma" ma sento che è la cosa migliore che possa fare per me.

Iniziare ad essere grandi davvero... iniziare ad avere una mia vita, un nuovo percorso, magari tortuoso e faticoso, magari breve e che mi riporterà al punto di partenza, ma comunque vada sarà un percorso bellissimo e sarà tutto per merito mio!

Un po' meno indefinita....

5 commenti:

  1. Fa piacere leggere queste parole così spontanee e piene di entusiasmo. Recuperare l'entusiasmo per le piccole e grandi cose credo che sia un traguardo. Mi fa sorridere, e sono contenta. Investire su qualcos'altro che non sia il focalizzarsi troppo sulle proprie condizioni ma vedere al di là delle mura che ci si è costruiti per forza di cose, fa apprezzare sempre più il panorama della vita. Va al di là della frontiera, va al di là del tuo sguardo. C'è la vita.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Essere meno indefiniti è un grande passo avanti...
    L'entusiasmo per la tua nuova casa, il farsi una vita proprio, sopratutto essere indipendenti fisicamente più che finanziariamente (questo è un gran casino, lo so bene) dai genitori significano maturare, crescere, cambiare...
    Spero riuscirete a trovare presto la casa, coraggio, non mollate!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. 1000 euro al mese per essere davvero indipendente? Hai fatto bene i conti? Io te lo auguro, ma io non sono tranquillo nemmeno con 1500 ^^

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
  4. Essere indipendenti è un passo importante per tante persone.
    Purtroppo per me non lo è stato ma spero lo sia per te e che tu lo viva in modo sereno e sostenuta da chi ti voglia bene.

    RispondiElimina
  5. ti auguro di trovare quanto prima il tuo pezzo di paradiso da condividere con la tua amica...

    RispondiElimina

Il posto giusto per me

Perché ogni posto in cui vado non lo sento il posto giusto per me? Non so accontentarmi e pretendo cose impossibili, o davvero ancora non l...