lunedì 20 aprile 2015

Tutto troppo!

Ultimamente riesco a scrivere solo sui mezzi pubblici, l'unico momento che ho per me praticamente!!
I giorni appena trascorsi sono stati solo pieni di brutte cose...
Visite dolorose in ospedale, tensioni sul lavoro, cibo a non finire, ancora dottori e lacrime!
La ciliegina sulla torta è stata la mia "amica" con la quale stavo cercando casa che proprio ora che ne avevamo trovata una perfetta si tira indietro perché il ragazzo non vuole che si trasferisca.... tralasciando la tristezza del loro rapporto (me ne frega davvero poco), quello che mi fa imbestialire è che devo ricominciare a cercare una stanza dopo 4 mesi che cerco appartamenti per noi!
Sono sfinita!!

Una ragazza che conosco sta avendo problemi con il cibo, dimagrisce a vista d'occhio, mangia solo frutta o quasi... la storia va avanti da un po' ma ultimamente è peggiorata tantissimo! siamo tutti preoccupati per lei, ci siamo ritrovati a parlarne e mi sono stupita di come io abbia snocciolato consigli e saggezza quando sono la prima che ha un rapporto malato con il cibo, solo che io lo dimostro nel senso contrario!
Sono brava a dare consigli...è la mia specialità: sono sensata, razionale, analizzo la situazione e do le mie piccole di saggezza.
Se sapessero il casino che c'è nella mia testa, se sapessero i pensieri malati che mi tormentano, se sapessero per esempio che vorrei avere la tua forza e determinazione che l'hanno portata a rifiutare quasi tutto il cibo chissà che penserebbero.....

10 commenti:

  1. Come ti capisco, anche io sono brava a dare consigli, a offrire sostegno e comprensione, ad analizzare le situazioni nel modo più razionale possibile, e poi non riesco neanche a decidere se mettere una camicia o un'altra senza andare in crisi e rimanere paralizzata dall'indecisione.
    agli altri dico che non bisogna vivere per un numero sul display della bilancia, che qui, che là, e poi io sono la prima ad essere schiava delle diete, delle calorie e della ciclette.
    Ti abbraccio forte, e in bocca al lupo per la ricerca della casa! (Che astio la gente che cambia idea all'ultimo!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si con gli altri è sicuramente più facile, è più facile perchè non viviamo la loro situazione e ci sembra tutto così logico visto da fuori!
      Crepi il lupo!!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Sul discorso della casa, sarei nera con la tua amica. Conoscendomi mi sarei messa ad urlare, perché certe cose non le tollero, mi sanno di presa per il culo. Scusa il linguaggio.
    A parte ciò (sono esagerata, lo so) posso comprende molti pensieri che hai in testa, molte voglie malsane, paure, angoscie... Quando tutto, o quasi, vive attorno ai dottori ci fa sentire Ancora più malate, più incurabili di sempre... Sono stata in ospedale e mesi in day hospital quasi tutti i giorni a fare visite. Psichiatra, psicologa, nutrizionista, ginecologa, endocrinologo, medico di base, tremendo!

    Mi dispiace per la tua amica, ma sai cosa mi viene da dire!? Che forse è la tua occasione. L possibilitá di renderti utile, di sentirti soddisfatta di te stessa, fornendo a lei un aiuto, una presenza. Dalle consigli, anche se tu stessa non li metti in pratica, dalle coraggio, anche se non lo hai tu in primis. Potrebbe essere un convincimento anche per te stessa. Magari salvi lei, e salvi te stessa! Sarebbe meraviglioso.
    Provaci perlomeno.

    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per l'amica della casa evito di parlarci sinceramente, non sono arrabbiata ma molto delusa... non no neanche voglia di litigarci!

      Per l'altra amica, lei si è chiusa, è convinta di fare la cosa giusta non facendo un pasto vero da 6 mesi forse, si sfianca con la palestra e la corsa per concedersi una pizza... siamo preoccupatissimi ma non sappiamo come prenderla lei è un muro purtroppo! :(

      Un abbraccio

      Elimina
  3. Predicare bene e razzolare male: è un classico, anche io faccio sempre così. Sono anche io piuttosto pragmatica, razionale: analizzo, valuto, ipotizzo, deduco e devo dire che mi viene piuttosto bene consigliare. Solo che poi per me quelle parole non le dico mai.

    La tua amica è stata piuttosto irrispettosa, ma questo credo sia dovuto alla "cattiva" influenza del suo compagno. Avrebbe dovuto far accettare al suo ragazzo che era indipendente ma soprattutto libera di scegliere cosa fosse meglio per lei. Piuttosto che con l'amica, me la prenderei con lui.

    Spero che tutto si risolva e credo che anche se sarà una salita questa nuova ricerca, ti renderà ancora più forte e libera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se mi renderà più forte, per il momento mi sta stancando e basta! :)
      Io sono delusa da lei solo perchè poteva dirmelo prima tutto qui seza farmi perdere tempo inutilmente ma vabè si risolverà anche questa! :)

      Un abbraccio Val

      Elimina
  4. Non è stato proprio carino da parte della tua amica eh!
    Comunque vedo che è un periodo assurdo un pò per tutti quest'ultimo.
    Facciamoci forza tutti quanti :*

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Questa frase non rientra nel mio carattere!
      Sono programmata per preoccuparmi ahimè! ;)

      Elimina

Due pesi e due misure

Perché ogni volta che sbaglio non riesco ad accettarlo? Penso che sia la cosa più grave del mondo Eppure agli altri giustifico qualsiasi c...