Stupida sincerità (update)

Ho fatto la persona razionale, gli ho detto la verità … gli ho detto che l'ho usato per sentirmi meno sola.

Stupida sincerità che mi è passato per la mente?!


Da domani non avrò nemmeno quelle poche parole e mi sentirò ancora più vuota!

Stupida sincerità …

UPDATE 

Mi sembra di non avere niente, il cuore batte a mille, mi manca l'aria, non riesco a stare ferma!

Piango da tutto il giorno e senza quelle parole non ce la faccio.... ho vissuto i primi 27 anni stando sola non ci riesco più...

Non ho mai detto ti amo, non so cosa si prova a baciare, non so cosa significa fare l'amore... so cosa significa ospedali, medicazioni, dolore fisico, pelle che si lacera, capelli che cadono, chili che aumentano... conosco questo e nient'altro ... 

Non voglio più stare sola per qst gli dirò bugie se serviranno a farlo rimanere!

4 commenti:

  1. Indefinita,
    credo di capire il tuo desiderio di mentire per trattenere questa persona al tuo fianco (virtuale), ma ugualmente devo chiederti: come puoi essere certa che valga la pena portare avanti un rapporto con qualcuno a cui stai mentendo?
    Non lo fai solo per non sentirti sola, lo fai perché ti sei affezionata a lui e in qualche modo ci tieni.
    Mentire ora potrebbe fartelo sentire vicino, ma un domani potrebbe rivelarsi un tremendo boomerang.
    Lo dico solo perché mi spaventa il male che potrebbe farti, solo questo.

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con Kore, benché anche io, di primo acchito, credo che reagirei come vorresti fare tu, continuando sulla strada delle bugie, se serve ad ottenere quel che vuoi.
    Ma un rapporto che si fonda sulla menzogna, sebbene possa regalarti una momentanea soddisfazione, a lungo andare si rivelerebbe deleterio.
    Secondo me a qualcuno dovresti provare a dire la verità per studiarne la reazione: tu parti dalla convinzione che chiunque scappi, davanti al dolore, ma considera l'ipotesi che qualcuno possa decidere di fermarsi, prima o poi.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  3. mia cara, mi si strappa il cuore leggerti poichè so cosa provi.
    non conterà nulla cio che posso dirti dovrei stare zitta, perderei solo tempo, oh quanto tempo persi un lontano giorno e quanto tempo perdono spesso anche con me ancora oggi, ma il mio maniacale portare un sorriso, una delicatezza mi induce a scriverti solo questa cosa: arrivera quello che cerchi, non dannarti se non lo trovi semplicemente qualche occasione troverà te. credimi e sii fiduciosa,
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Proprio qualche giorno fa ho pensato la stessa cosa: "Stupida sincerità".
    La farò breve, non ci conosciamo neanche ed è probabile che leggendo tu ti chieda cosa voglio, ma ho bisogno di dire queste cose con qualcuno e a volte è meglio uno sconosciuto in sti casi.
    La mia situazione è abbastanza diversa, a fine estate ero talmente presa dai cambiamenti che c'erano nella mia vita che ho lasciato il mio ragazzo dicendogli che non sapevo se ero innamorata di lui. A distanza di un mese (in cui ho provato a vedere un'altra persona) mi sono resa conto di essere totalmente sicura di avere fatto una cazzata madornale e quindi la scorsa settimana ho ben pensato di tornare dal mio ex e dirgli quello che provavo e OVVIAMENTE - PER ESSERE SINCERA - gli ho anche detto che ero uscita con un altro. Risultato? "Io ti amo ma non posso più fidarmi di te". MALEDETTA SINCERITA'

    Però per esperienza ti dico che tenersi vicino una persona di cui non ti importa niente solo per il gusto di non stare da soli è molto peggio che stare da soli, finiresti per impazzire, quindi per carità lascia perdere e aspetta che arrivi qualcuno con cui vuoi stare davvero, PERCHE' ARRIVERA'.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina

Direzione sconosciuta © 2014